Errori Tipici di Sogno Lucido ed Esperienza Extracorporea

Errori Tipici di Sogno Lucido ed Esperienza Extracorporea

– Assenza del tentativo di separarsi

Dimenticare di provare a separarsi dal corpo immediatamente dopo il risveglio prima di iniziare i cicli di tecniche, nonostante ciò è possibile ottenere il 50% di tutte le esperienze.

– Assenza di aggressività

Il desiderio di ottenere una tecnica che funzioni a qualunque costo, riuscirvi realmente è il criterio principale per il successo usando la procedura di criterio indiretto. Nel frattempo, la determinazione non dovrebbe essere superficiale, ma intensamente concentrata sulle azioni da completare.

– Meno di 4 cicli

Qualsiasi cosa succeda e qualsiasi pensiero si verifichi, è necessario eseguire non meno di 4 cicli di tecniche, non ripetendo quelle che non hanno funzionato fino a quel momento.

– Cambio Inutile di Tecnica

Nonostante le chiare istruzioni fornite, i principianti ostinatamente cambieranno tecniche dopo 3 o 5 secondi, anche se una tecnica sta cominciando a funzionare in un modo o nell’altro. Questo è un grave errore. Se la tecnica ha cominciato a funzionare – anche se leggermente – è il momento di eseguire la tecnica di separazione per ottenere sogni lucidi/esperienze extracorporee.

– Proseguimento Inutile di una Tecnica

Se una tecnica non ha cominciato a funzionare dopo 3 o 4 secondi, si dovrebbe sostituire con un’altra.

– Analisi Eccessiva

Se si analizza quello che succede quando si eseguono cicli di tecniche dopo il risveglio, allora non si è concentrati sulle tecniche stesse e si è distratti. Il desiderio di sperimentare la tecnica che funzioni dovrebbe impegnare completamente e non lasciare spazio alla mente per l’analisi e la contemplazione.

– Eccessivamente Vigile al Risveglio (nessun Tentativo o un Fiacco Tentativo)

Si dovrebbero seguire le istruzioni automaticamente, e non prestare attenzione a tali percezioni al risveglio.

– Tentativo per più di un Minuto

Se nessun risultato si ottiene dopo un minuto di tecniche, allora le probabilità di successo saranno maggiori se si ritorna a letto per addormentarsi e impiegare il successivo risveglio per fare un nuovo tentativo.

– Separazione Incompleta

Quando si prova a separarsi, a volte non ci si riesce facilmente o completamente. Indolenza, parti del corpo bloccate, e essere bloccati in un corpo contemporaneamente sono cose che si possono verificare. Non arrendersi in nessuna circostanza e non smettere di separarsi se ciò accade.

– Non Riconoscere la Fase (Esperienza Extracorporea o Sogno Lucido)

Per esempio, quando si osservano immagini, i praticanti sono spesso spinti nella scena, o sono spontaneamente spinti in un altro mondo dopo la rotazione. I praticanti spesso pensano di dover provare la sensazione stessa di separazione che è il motivo per cui potrebbero ritornare ai loro corpi per ottenerlo. Lo stesso vale per essere coscienti mentre si sogna, quando il praticante è già nella fase e rimane soltanto da approfondire ed attuare il suo piano d’azione.

– Risveglio con Movimento (nessun Tentativo o Uno Fiacco)

Svegliarsi senza muoversi è auspicabile, ma non obbligatorio. Non ha senso rinunciare alla maggior parte delle opportunità in attesa del giusto risveglio. È necessario approfittare di tutti i risvegli possibili.

– Sprecare i Primi Secondi

Provare a sviluppare l’abitudine di procedere immediatamente ed istintivamente alle tecniche subito dopo il risveglio, senza perdere un secondo.

– Uso di una Singola Tecnica

Usando solo una singola tecnica al momento del risveglio, invece di provare almeno due cicli, ciò abbassa notevolmente le probabilità di entrare nella fase (sogno lucido o esperienza extracorporea).

I Quattro Principi di Successo Quando Si Prova un Sogno Lucido /Esperienza Extracorporea

Errori Tipici di Sogno Lucido ed Esperienza Extracorporea

1. Farlo a Qualsiasi Costo

2. Essere Aggressivi

3. Essere Sicuri di SÉ

4. Farlo in Maniera Automatica